Le lenti fotocromatiche: il bello di un occhiale che ti accompagna sempre

Le lenti fotocromatiche: il bello di un occhiale che ti accompagna sempre

Nel corso della nostra quotidianità un solo occhiale non è sufficiente. Abbiamo bisogno di lenti per guidare, per leggere o stare al pc, lenti scure per proteggerci dal sole e lenti che diano una buona protezione contro i riflessi fastidiosi. Spesso cambiare occhiale quando si sta in un ambiente diverso può risultare scomodo.
Una soluzione possibile sono lenti fotocromatiche. Versatilissime: possono essere monofocali ( solo per lontano o per vicino) o multifocali ( con tutte le distanze in un’unica lente) e si scuriscono automaticamente quando esposte al sole. In un ambiente chiuso restano perfettamente bianche e trasparenti per poi scurirsi gradualmente a seconda del quantitativo di luce assorbita. Un cambiamento graduale che rende il porto di occhiali fotocromatici non solo un’arma contro i raggi dannosi, ma un’esperienza di comfort e benessere.

Sul mercato da anni, ma sempre in evoluzione, le lenti fotocromatiche sono in grado di adattarsi velocemente alle condizioni di luce. Si scuriscono nel giro di pochi secondi quando si passa in un ambiente esterno, agendo all’inverso quando la sollecitazione da parte dei raggi UV si esaurisce, per tornare gradualermnte chiare e perfettamente trasparenti.
Le lenti fotocromatiche offrono una protezione totale nei confronti dei raggi ultravioletti, contro il riverbero e i raggi UV dannosi, garantendo una visione eccellente 24 ore.
La tecnologia del fotocromatismo risale agli anni sessanta, quando si cominciarono ad applicare, su lenti in vetro, materiali reattivi alla luce. Durante il decennio successivo c’è poi stata l’effettiva diffusione delle lenti fotocromatiche. Per diversi anni questa tecnologia è stata limitata alle lenti in vetro, poi venne sviluppata anche su lenti in materiale organico, infrangibili. Inizialmente meno performanti, negli ultimi dieci anni hanno superato in prestazioni e confort le lenti di vetro.

Le lenti fotocromatiche possono essere indossate per tutto il giorno, senza limitazioni. Un tempo poco reattive e lente, negli ultimi anni hanno raggiunto prestazioni ottimali in qualsiasi circostanza.
*Reagiscono velocemente ai cambiamenti di luminosità
*Diventano molto scure se sollecitatate dalla luce solare ma perfettamente chiare negli ambienti chiusi o di notte.
*Garantiscono una protezione del 100% dei raggi ultravioletti dannosi e e dal riverbero.
*Sono confortevoli durante la guida per un’esperienza visiva ottimale.

LENTI FOTOCROMATICHE, FANNO PER TE?

SI se si indossano gli occhiali in maniera continuativa.
SI se nella quotidianità ci si muove spesso tra ambienti chiusi e quelli all’aperto.
SI se si desidera un confort visivo totale con qualsiasi tipo di luce.
SI se desideri lenti che siano protettive e veloci nello scurirsi e schiarsi.
SI se si trascorre molto tempo all’aperto e in auto.
SI se i tuoi occhi sono sensibili alla luce.
SI se sei attento al benessere visivo.

Related Posts

Leave a Comment