Anche i nostri occhi soffrono lo smog della città

Anche i nostri occhi soffrono lo smog della città

In questi giorni un intenso smog nella nostra città, particolarmente in pericolo sono i nostri occhi. I sintomi più frequenti sono rossore, prurito, lacrimazione e senso di corpo estraneo nell'occhio. Ad essere incriminate sono le polveri sottili, particelle microscopiche presenti nell'aria con diametro inferiore a 10 millesimi di millimetro. 

Le polveri sottili agiscono sul film lacrimale asciugando la lacrima. Vanno evitate esposizioni prolungate all'aria aperta nelle ore di massima concentrazione dello smog. 

Meglio passeggiare in aree verdi meno inquinate e ventilare gli ambienti interni nelle ore notturne, quando lo smog cala. Le polveri sottili tendono a ristagnare in basso, per questo i bambini più piccoli andrebbero tenuti nel marsupio o in passeggini alti. 
Per aiutare l'occhio a stare meglio è consigliato usare lacrime artificiali che siano testate anche in ambito pediatrico. 

Rivolgetevi come sempre al nostro studio per trovare la soluzione più adatta ad ogni vostro problema. Da parte nostra ci impegniamo a inquinare meno usando la nostra automobile elettrica, che usiamo anche per consegne a domicilio. Ottica Scamuzzi, vieni a vedere!

Prenota il tuo esame della vista!
Chiama
Ottica Scamuzzi